3899286884 | SPEDIZIONI IN TUTTA ITALIA A €6,30, GRATUITE SOPRA I €70 DI SPESA info@lunaestellegiochi.it

Categorie Diagnostiche Dsm V

               ELENCO DIAGNOSI E VALUTAZIONI FUNZIONALI

  1. Diagnosi Funzionali: Deficit e disturbi con compromissioni funzionali generalizzate

pdf
Scarica la Versione in PDF

Per i/le bambini/e, gli/le alunni/e con deficit che comportano compromissioni funzionali generalizzate viene redatta una diagnosi funzionale (DF) ai sensi della L. P. n.20/1983.

La Diagnosi Funzionale dà diritto agli interventi di sostegno e di assistenza previsti nella L.P. 20/83 e relative deliberazioni provinciali.

 

Si riportano di seguito i deficit e disturbi con compromissioni funzionali generalizzate:

 

ICD-10:F 70

F71

F72

F73

Ritardo mentale lieve

Ritardo mentale di media gravità*

Ritardo mentale grave*

Ritardo mentale profondo*

ICD-10:F81.3## Definizione allargata solamente per l’utilizzo nell’ambito dell’accordo di programma con la scuola:

 

Disturbo misto delle competenze scolastiche se i criteri per F81.2 oppure F81.0 o F81.1 vengono soddisfatti.

Direttiva diagnostica: un disturbo si evidenzia a partire dal rango percentile <=5

DSM-IV:V62-89#

 

# Definizione allargata per un uso esclusivo nel contesto dell’accordo con la scuola:

 

Età prescolare e ingresso alla scuola primaria (1. e 2. Classe): Valori limite per il quoziente intellettivo (QI tra 71 e 84) e nei prerequisiti per la lettura, scrittura e calcolo rispettivamente in almeno 2 di 3 ambiti „percezione, linguaggio, motricità“ un rango percentile <=5.

A partire dalla 3. Classe della scuola primaria: valori limite per il quoziente intellettivo (QI tra 71 e 84) e almeno 2 di 3 ambiti „lettura, scrittura, calcolo“ un rango percentile <=5.

ICD-10:F 84Sindromi da alterazione globale dallo sviluppo psicologico *
DSM-IV314.00## Definizione allargata per un uso esclusivo nel contesto dell’accordo con la scuola:

 

Disturbo attentivo/iperattività, prevalentemente di tipo disattento: In combinazione con una delle seguenti diagnosi: F80.1., F80.2, F80.3 oppure F81.0, F81.1, F81.2, F81.3.

 

DSM-IV314.01Disturbo attentivo/iperattività, tipo misto
DSM-IV314.01Disturbo attentivo/iperattività, prevalentemente di tipo iperattivo/impulsivo
ICD-10F20 – F29Psicosi
F06Disturbi psichici dovuti a danni o disfunzioni cerebrali e a malattie somatiche
F07Disturbi di personalità e del comportamento dovuti a malattia, lesione e

disfunzione cerebrali

Q00-Q99Malformazioni e deformazioni congenite, anomalie cromosomiche *
G00 – G99Malattie del sistema nervoso (G40 solo epilessie farmacoresistenti) *

G80 – 83 Paralisi cerebrale *

P14Trauma da parto del sistema nervoso periferico *
M00 – M99Malattie del sistema osteomuscolare e del tessuto connettivo*
C00 – D48Tumori *
D50 – D89Malattie del sangue e degli organi ematopoietici ed alcuni disturbi del sistema

immunitario*

E00 – E90Malattie endocrine, nutrizionali e metaboliche *
H60 – H95Malattie dell’orecchio e dell’apofisi mastoide (H90 Sordità da difetto di trasmissione e/o neurosensoriale; H91 altra perdita uditiva)
H00 – H59Malattie dell’occhio e degli annessi oculari (H54 Cecità e ipovisione) *
I00 – I99Malattie del sistema circolatorio*
J00 – J99Malattie del sistema respiratorio*
K00 – K93Malattie dell’apparato digerente*
L00 – L99Malattie della cute e del tessuto sottocutaneo*
N00 – N99Malattie dell’apparato genitourinario*

 

In situazioni, nelle quali viene chiaramente accertato pericolosità per sè o per altri, può essere richiesto un accompagnamento qualificato ( attestazione di uno psicologo e di un medico specialista)

 

(*) per le diagnosi contrassegnate con un asterisco può essere prevista l’assegnazione di un/a collaboratore/collaboratrice all’integrazione di alunni/e in situazione di handicap, se il bisogno è stato attestato da uno psicologo e da un medico specialista (medico di riabilitazione, neuropsichiatra per bambini, neuropediatra e psicopediatra)

 

(#) Definizione allargata per un uso esclusivo nel contesto dell’accordo con la scuola:

 

 

  1. Valutazione funzionale: disturbi con compromissioni funzionali circoscritte

 

Per il gruppo con compromissioni funzionali circoscritte viene redatta una valutazione funzionale (VF). La Valutazione funzionale dà diritto alle necessarie offerte terapeutiche e agli specifici interventi interni della scuola (specifici interventi didattici e valutazione differenziata). Per le scuole primarie e secondarie di primo grado non può essere richiesta l’assegnazione di personale docente aggiuntivo. Per le scuole secondarie di secondo grado e di formazione professionale per le valutazioni funzionali può essere richiesta l’assegnazione di personale docente di sostegno.

 

Si riportano di seguito i disturbi con compromissioni funzionali circoscritte:

 

ICD-10:F80Disturbi evolutivi specifici dell’eloquio e del linguaggio
ICD-10:F81.0Disturbo specifico della lettura e dell’ortografia
ICD-10:F81.1Disturbo specifico della compitazione
ICD-10:F81.2Disturbo specifico delle abilità aritmetiche
ICD-10:F82Disturbo evolutivo specifico della funzione motoria
ICD-10:F93Sindromi e disturbi della sfera emozionale con esordio caratteristico dell’infanzia
ICD-10:F94Disturbi del funzionamento sociale con esordio specifico dell’infanzia e dell’adolescenza
Altri disturbi che sono significativi a partire dalla scuola dell’infanzia

 

Scroll Up
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien